una finestra nel CIELINO

Home / Blog / una finestra nel CIELINO

UNA FINESTRA NEL CIELINO

Non importa quale fosse il meteo in atto, nè se fuori stesse piovendo o se ci fosse una distesa di stelle… UNA FINESTRA NEL CIELINO stella
Se anche voi lettori siete naviganti come noi, siamo sicuri che i vostri sogni più belli sono passati in qualche notte da quella finestra che spesso sta sopra le vostre teste, prima del sonno o durante uno dei meritati riposi che ci concediamo a bordo..
Già, perchè se pur da subito sentiamo le enormi differenze tra la nostra cabina (armatoriale, di poppa o prua che sia) e la camera da letto che abbiamo lasciato in città, presto la prima finisce con il conquistarci, e non farci rimpiangere assolutamente quei cuscini imbottitissimi e pomposi che si vedono sui cataloghi IKEA.
Certo, è tutto diverso. Odori, temperatura, umidità, spazi, arredi…di fianco al nostro letto non c’è il comodino con l’abat-jour, e sul pagliolato difficilmente lasciamo le ciabatte con il velluto bordeaux sulla tomaia..Magari ci siamo distesi semivestiti, senza aver usato il collutorio, senza quel pigiamino con le iniziali ricamate sul petto. Eppure ci sentiamo così bene in quella specie di loculo..che non lo scambieremmo per niente al mondo. Il vento là fuori può fischiare quanto vuole, la pioggia picchiettare, le cime stridere come fossero corde di violino, dopo qualche minuto di adattamento il sonno più dolce ci avvolgerà e con lui sicuramente ci raggiungeranno i sogni più belli. Quella finestra sopra di noi è spesso un passauomo, un boccaporto, più raramente un oblò.
oblò, finestra nel celino
E’ stata ricavata nel CIELINO, che è la parte strutturale della tuga che compone il “tetto” della coperta. Dobbiamo ricordarci di chiudere quel portello ed assicurarlo ogni volta che iniziamo la navigazione e tutte le volte in cui lasciamo la barca incustodita…perchè nella nostra amata cabina non vogliamo che entrino nè l’acqua salata nè le persone estranee… Da quell’apertura ci godremo i cieli estivi con le loro Perseidi a cui racconteremo i nostri sogni, così come quelli invernali, grigi e carichi di freddo. In entrambi i casi saremo più sereni e sognatori di ogni notte passata a casa.
Buon Vento!!! L.B.

 

 

una finestra nel CIELINO ultima modifica: 2018-04-09T23:54:10+02:00 da Andora Match Race

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*