Vela senza barriere

Home / Vela senza barriere

Creiamo luoghi e momenti di integrazione e condivisione sociale.

Dai il tuo contributo a questo progetto!




Il team che si occupa del progetto “Vela senza barriere” è composto da velisti disabili, velisti normodotati, il progettista navale (Matteo Zunino), due velisti di fama mondiale (Mauro Pelaschier e Vittorio D’Albertas) e dal supporto degli istruttori e delle imbarcazioni della Associazione Sportiva Andora Match Race.

Il progetto promuove la vela come luogo di integrazione sociale anche tramite lo studio e la realizzazione di nuove soluzioni e attrezzature.

Fondamentale la collaborazione attiva di alcuni nostri soci con disabilità fisiche che si prestano alla sperimentazione di  percorsi talvolta inesplorati.

Il progetto offre un esperienza completa che si modula nel rispetto delle reali necessità dell’individuo con passi progressivi partendo dal primo avvicinamento fino ad arrivare, per i più appassionati, alla regata d’altura.

Questo lavoro vuole divulgare l’attenzione per le tematiche sociali e può rappresentare un passo decisivo che porterà, speriamo, ad una perfetta integrazione negli equipaggi di ogni disciplina velica.

I costi di questo progetto vengono coperti prevalentemente dalla Associazione Sportiva Andora Match Race ed in parte dalle donazioni di sostenitori.  Fondamentali saranno i contributi volontari di tutti i soci, parenti e amici che potranno anche con una piccola donazione rendere possibile questa sfida. 

Tutti coloro che desiderano dare il loro contributo potranno farlo cliccando qui sotto.




I nostri consulenti fiscali sono a disposizione delle aziende che desiderano effettuare una donazione per tutte le indicazioni atte ad ottenere le interessanti (e spesso ignorate) agevolazioni fiscali previste dalla legge. 

Per info e contatti: info@andoramr.it 

 

Vela senza barriere ultima modifica: 2017-03-28T03:35:56+02:00 da Andora Match Race