Il nostro viaggio verso i Caraibi

Home / Corsi / Il nostro viaggio verso i Caraibi

IL NOSTRO VIAGGIO VERSO I CARAIBI

di Simona Colla

Dopo aver salutato mamme, papà, sorelle e nipoti, preparato il piccolissimo bagaglio siamo partiti dall’aeroporto di Torino all’alba…anzi prima dell’alba.

Ah!! Grazie mamma per aver fatto la levataccia per portarci all’aeroporto 🙂

Sono salita sull’aereo LH verso Francoforte con Giulio, e stando lì, abbiamo guardato le montagne, il cielo e tutto quanto si poteva vedere.

La coincidenza a Francoforte è stata di circa 3 ore, mentre aspettavamo abbiamo cambiato un po’ di euro in dollari americani, accidenti! Ci hanno rapinato con le commissioni!!! cambiare sempre in banca!! Giretto per l’aeroporto dove ho acquistato un po’ di frutta per colazione.

Il volo per Grenada non è pieno così poco prima dell’imbarco la compagnia informa i passeggeri che pagando una piccola somma si può avere un upgrade in business class..CORRO e faccio l’upgrade, almeno Giulio non fa il viaggio con le ginocchia in bocca…ah ah!

Le hostess a bordo sono tutte gentili, anzi una no! Ma non vado nei dettagli. Il volo dura parecchio, 11 ore. Leggo, guardo i films, faccio qualche piccola passeggiatina, chiacchiero, guardo fuori dall’oblò le nuvole. E poi, mi faccio delle dormitine.

Atterriamo al Bishop International Airport alle 4 del pomeriggio. Appena usciti dall’aereo sento l’estate, il caldo del sole tropicale, profumi ed odori che non conosco, ed il sorriso caldo delle persone del luogo! Che bello viaggiare! adoro girare il mondo, mi piace vedere gente, cibi, culture ed abitudini diverse dalle mie. Mi piace molto ascoltare il suono delle altre lingue ed osservare il comportamento delle persone. Mi arrichisce. E i profumi? Adoro i profumi o comunque gli odori che generalmente non sento nel mio paese.

Il controllo passaporti è veloce, ma cerco con una certa urgenza un bagno, per togliermi i vestiti invernali ed indossare qualche cosa di più leggero e fresco, trovato!! infradito, canottierina e pantaloncini corti! Perfetto, ora sono pronta!

Ritiriamo i bagagli..ma prima di uscire dall’aeroporto li controllano…va bene, non è un problema…fanno in fretta ed intanto scambiamo qualche battuta scherzosa con i doganieri 🙂

Finalmente usciamo fuori dall’aeroporto, ed il nostro caro amico Sam, che era arrivato qualche giorno prima a Grenada, aveva prenotato un taxi che ci stava aspettando. Saliamo a bordo e passiamo a prendere i nostri amici che avevano fatto la cambusa! Oh quanta frutta!! Frutti della passione, manghi, ananas, soursop, carabole, banane, papaya etc, il paradiso esiste!! non vedo l’ora di assaggiare tutte queste delizie.

Arriviamo a True Blu Bay dove c’e’ la nostra barca che ci aspetta. Portiamo a bordo i nostri bagagli, sistemiamo tutta la cambusa.

Scendiamo a terra e andiamo a fare un piccolo aperitivo al Dodgy Dock un ristorante che c’e’ nella baia posizionato praticamente sull’acqua circondato dalle bellissime mangrovie.

E poi a nanna, accipicchia c’e’ qualche zanzara..ma non importa mi addormento felice.

TO BE CONTINUED…

 

 

 

 

Il nostro viaggio verso i Caraibi ultima modifica: 2017-01-31T23:36:44+01:00 da Andora Match Race

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*